Poeti Contemporanei

Benvenuti in Poeti Contemporanei, la sezione di Aloangaset.it dedicata alle poesie ed ai suoi autori.

4427 poesie pubblicate.

Di seguito le ultime venti poesie pubblicate dalla più recente.

La magia del circo

Nel mondo dei bambini
un claun sa ridere della propria
meraviglia.
Nello stupore divertito
una tigre e un funambolo del sorriso
sanno affacciarsi allo spettacolo della vita
come i giocolieri dell’avvenire.
Ed è proprio lì…
che la magia del gioco non ha confini
perché la finestra delle acrobazie
è una cornice amica dove
poter ammirare la propria libertà.

Schadenfreude

Quando la sofferenza altrui si inarca
sul viso in sorrisi smaglianti
provocando indelebili
ondate di piacere
rendendovi estremamente orribili…
Siete irrimediabilmente orribili!

©Laura Lapietra

Colori nell’aria

Un dolce volo
un incanto di colori.
Tanto stupore
negli occhi di un bambino
che sorridendo cerca
di prenderti al volo
ma tu ti ripari su un fiore
ed aspetti…
per fuggire via con le altre
farfalle.

I caldi colori dell’autunno

È autunno,
gli alberi
sono spogli.
Tutto è gelato,
ha inizio il lungo
riposo invernale.
Per quanto freddo
sia i suoi caldi
colori riscaldano
l’anima e il cuore,
mentre tutto intorno
tace.

Luigia Ilari

Nebbia di novembre

Novembre di nebbie
e grigiore nel cielo.
Un mese nostalgico.
Riaffiorano i ricordi
dei nostri cari defunti,
le tombe adorne di fiori,
un’infinita tristezza
nel cuore di ognuno
di noi.

Luigia Ilari

A volte l’amore è sofferenza

Tu il mio amore,
tu la mia gioia
e il mio dolore,
tu il tuo sottile
gioco del tormento,
tu crudele e spietato
in ogni momento.

Luigia Ilari

Emozioni d’amore

Pensarti e amarti
è come il petalo
di un fiore
che mi accarezza
il cuore.

Luigia Ilari

Una vetrina

…e ti sono passato accanto
così a modo mio
come un bambino che guarda una vetrina
si ti sono passato accanto
senza nessuna parola
senza fare rumore…

Fez

Novembre tiepido e carezzevole

Novembre tiepido e carezzevole,

s’ intravedono piccoli respiri d’ affanno

con le prime piogge che rincuorano,

i primi venticelli che sparpagliano

le foglie ingiallite cadute dagli alberi,

col sole del primo pomeriggio

che torna ad abbracciar la campagna

mezza spoglia e ancor dipinta

dai mille e mille colori di caduchi destini,

e ancor di magia nella ricorrenza di chi

per sempre abita i nostri ricordi.

Senryu

Risciò nel vento
scorre sulle due ruote
la melanconia

©Laura Lapietra

Un sorriso

A volte un sorriso non è nulla
a volte è tanto

Aiuta
rallegra la vita di molti

Un sorriso donato col cuore
aiuta più di mille parole.

Sorridere fa bene all’anima
quindi qualsiasi cosa succeda

Il sorriso non lo
perdere mai.

E le persone che ti stanno accanto del tuo sorriso gioiranno.

Maria Concetta Terracina

Cuore spezzato

Tante persone hanno spezzato il mio cuore
a volte bisogna fare finta di nulla
e fare finti sorrisi di circostanza

Per non fare capire come sto.

Perché un cuore quando è spezzato
non fa rumore
ma lo fa in silenzio.

Il cuore è l’ultimo a morire
ma purtroppo il primo ad essere spezzato
e a soffrire.

Ecco perché non dimentica chi l’ha ferito.
M C Terracina.

L’alba del pescatore

Si dirigeva verso il porto
con le braccia dietro la schiena.
Lo sguardo perso nel vuoto
e il cuore gonfio di speranza.
Un’ altra giornata stava per iniziare
tra i fondali luccicanti di un’alba
che ogni giorno nasceva e moriva
tra le reti dei vecchi pescatori.
Le barche incatenate al molo
si cullavano l’una accanto all’altra
mentre qualcuno preparava le reti
per salpare al largo dell’azzurro.

Haiku

ombrato sole
tra le fronde d’autunno
filtra piovaschi

©Laura Lapietra

Aurora

La primavera raccolse
lacrime d’inverno
in un calice di rosa
levigando le sue spine
con la rugiada del mattino.
Vide la nebbia diradarsi
sotto un cielo scarlatto
quando le prime gemme
salutarono l’aurora.
Poi il sole si inoltrò
sui pendii del giorno
per colorarne le cime.

Una nuvola di vetro

…sai a volte ti penso ancora
avrei voluto un ricordo normale
qualcosa che nel tempo fosse speciale
difficile dimenticare quel istante
dove tutto si fermò
il tuo respiro senza risposta
le mie parole soffocate in una nuvola di vetro…

Fez

DOTTOR HINKFUSS (La Nuda Maschera)

E fu del palco
il passo lieve della vita
il travo sguardo sulla quinta,
il drappo che smisura
il boccascena
l’ostra luce sui legnati,
sequente mela che ripiana
sullo zigomo
gli occhi fissi ed ammaliati
dei coreuti e dei parlanti.

Thea Matera ©️

Non sarai mai un ricordo

Non sarai mai un ricordo.

Nei momenti più importanti tu c’eri

Eri lì ad ascoltarmi
nonostante i tuoi pensieri.

Ti ho voluto tanto bene

Ora non sei più fra noi
ma io ti sento vicino

Il ricordo del tuo sorriso e il tuo saper scherzare

Riempie il vuoto lasciato della tua assenza.

Il tuo ricordo sarà sempre presente

nemmeno il tempo che passa lo sbiadirà.

Sarai un ricordo indelebile
dentro il mio cuore.

E finché avrò vita
parlerò di te sempre .

Maria Concetta Terracina
05/10/2022.

Aforisma

Un giorno potrà anche presentarsi cinereo coi suoi malumori, ma sappi che in te hai potere di splendere come una rosa blu se vuoi essere allegro tra i nembi della vita!

©Laura Lapietra

Haiku

Frutti del bosco
nel caldo sottobosco
labbra di ribes

©Laura Lapietra

Opere più visitate

Pubblicità

Seguiresu Twitter

Categorie

Archivi

Pubblicità