Vecchio signore

di

CLAUDIO INNOCENTI


Vecchio signore
che ogni mattina
assapori il colore della vita
nei respiri dell' alba
che ti accompagnano
in un nuovo giorno.
La solitudine
inganna il tuo tempo.
Solo
con la tua ombra
a farti compagnia,
racconti storielle
al vento
che ti carezza dolcemente,
con tenerezza
mentre
accarezzi amorevolmente
la tua panchina preferita
nel silenzio
di un cuore ferito
che non cerca vendetta,
ma comprensione
in quello stesso silenzio
che diviene
letizia dell' anima.

avatar

CLAUDIO INNOCENTI