mani

Mani,
con le mani tu
mi dici tante cose,
con le mani mi chiami,
mi indichi,
mi fai un gesto di arrivederci;
con le mani tu sfiori le mie guance,
e mi accarezzi,
d’improvviso,e io sento,
amore per te,
amore come sempre;
mani mani,
le tue mani nelle mie,
quando mi prendi per mano,
e io sento di non
essere più solo;
mani,
le tue mani,
con cui mi
fai capire
il tuo affetto,tra noi.

MANI

Sei materia,
sei mano che stringe
la mia mano,
fuoco,
musica
ora scende
ora sale.
Scappo via,
ma ritorni
passo veloce.
Verrai triste,
verrai da me.
Tra le mie braccia
come un bambino.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento