il teorema mistico di Giordano Bruno

Se l'infinito universo è dotato di un ordine dinamico, traducibile in numeri e algoritmi, allora la materia è governata da un artefice interno, l'intelletto universale causa efficiente del tutto. E se la materia è governata da un intelletto, ciò implica che l'universo è un tutto animato, l'intelletto essendo facoltà dell'anima. Questo è il teorema mistico che Giordano Bruno ci consegna nel secondo libro del "De la causa, principio, et uno"

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento