Drammi della fragile debolezza

Il tempo si adorna di olocausti,

drammi della fragile debolezza

di un’ umanità spenta

dal potere di uomini

senza coscienza

e senza ragione.