Rothko (No.6 – Violet, Green and Red)

Annega nei cerchi d’acqua lo sguardo di lavagna, si punteggiano le vele sulla campata storna il tempestìo di solidi triformi, sono specchi come pozzi gli acquitrini di snidate campiture, la gravità piega il tempo dove riposa a lumi spenti il cuore sempreverde di cicale. Mal tempera la lima una puntuta mina, scompiglia la faglia intorta […]

DISAMORE

  Ti distanzi dalle onde dalla radianza di terre emerse, stravagati mulinelli di corolle, dal rosicchiolo corvino. Nel frastuono di scarne spole ricadono tre more nell’incarto di parole, il giardino inerte tace la magagna di filaccia e la luce pare strana lungo il viale di mandaranci, di lampioni strutti come limoni, di vaiate lastre, inerpicate […]

Emozioni

Il mare d’inverno steso sotto un cielo livido ascolta l’eco delle onde, rifugio melanconico. Tuttavia un’esplosione di vita, di colori e crescita nel blu degli sconfinati abissi, in attesa dell’agognata estate. Quando il mare trasmette nuove emozioni e il tremolio delle onde spumeggianti si insinuano nel cuore. Per nascere, rinascere a nuova vita e all’amore. […]

Il tempo

Spirito giovane che continui a donare splendore e allegria, malgrado il tempo che scorre in silenzio, arriva con calma e come un sole tiepido ti accarezza. Ciononostante non hai infranto la voglia di vivere, nutri gioia nell’anima e amore nel cuore. Salpare con la nave dei sogni senza perdere l’amore per te stessa, riempire gli […]

Brama

La brama di avere sempre di più ad ogni costo rende orfana di ragione la dignità e il rispetto per il genere umano, le altre forme di vita e la nostra casa terrena, resa spettatrice impotente di disuguaglianze sociali, guerre e le atrocità che queste comportano mettendo a nudo la parte peggiore degli uomini. Continuare […]

LA SAPIENZA DEL FILO

  La Poesia ci salvi dal mormorio, dallo squadro, dal singulto della Vita.    Thea Matera ©️

CALENDIMAGGIO

  È Maggio sui roseti della chiostra, del cavedio rimurato, è Maggio sul bianco terso di risaie, sullo zincone del pesco quieto, sui crodati, sulla bussola, sul tamarillo arsato. Radiante birlo nei globuli di Andromeda il finato linum di lapislazzuli, neralbo remiga un calabrone, s’invola dal bosso di bordura. Sbiocca sul baio stelo il muzzo […]

Intrico Di Disamina

Vi resti impigliato nei cespiti delle ostilità poiché non hai considerato prima cambiare sentiero e salvarti la pelle da quei graffi che lacerano l’anima dal dolore che essi inevitabilmente provocano, non è fredda indifferenza ai grovigli della vita ma è pura previdenza per il proprio benessere al dì la della loro presenza a porre a […]

IL GLICINE DA VINCI (L’Anello Del Tronco)

Dalla colonna sale il niello di velluto, ruotano libellule sopra il mento glauco del fossile binario, l’ornitio rinvolge l’imbrunato nubilo. Mi sorprende la fiumara di glicini e l’aurora di violino sui Navigli, i cespi di springeri ordinati sui carretti, la cenerognola schiribilla in un volto di ametista. I giardinieri tagliano rami e ginestre, gambi di […]

Libertà senza confini

Ci osserva il mare dal blu profondo del suo animo. La sua voce rilassante ci invita a sognare a occhi aperti, respiri che danno attimi di serenità, la pace dell’ anima che lunghi millenni di apprendistato hanno negato al nostro modo di vivere per colpa della nostra avidità che cerca denari e potere infiniti. Solo […]