Pubblicati da stefano medel

nuvole

Nuvole Si addensa uno strato Nuvoloso Nell’etere, cielo coperto e grigio, biancore smorto; il sole non si vede, tutto appare triste e scolorito, un film in bianco e nero, sembra che il tempo, vada a ritroso, impressioni, come fosse novembre, tristezza e monotonia, l’inverno è duro a morire.

corto viaggio setimentale

Corto viaggio sentimentale Viaggio con te, seduta dietro, sento la tua presenza soave, mentre parli, ridi sguaiatamente, e tasti il telefono; corto viaggio, per le cittadine delle nostre parti, momento fugace con te, in tua compagnia, il mio animo è contento, mi metti calma e allegria; la macchina prosegue, tracce d’inverno, che stà per finire, […]

tramonto

Tramonto Tramonto Di una giornata Mezza invernale; un sole tiepido, ha spezzato il gelo e il freddo rigido; ancora resiste la neve nei buchi e negli angoli, ancora la natura riposa e la terra dorme; sole che dà forza e vitalità, e voglia di fare; tramonta lento, il sole si adagia, tra nubi rosse e […]

neve in viaggio

Neve in viaggio La macchina procede Con flemma , lenta e ponderata, i fari baluginano nel buio, inizia a cadere la neve, cristalli bianchei e lattei, precipitano lenti; la strada si copre di granuli bianchi, bufera, si va pianino, mentre tutto si fa cristallino, si vedono appena i lati della strada, quando finirà, quando tornerà […]

nebbione

Nebbione Sul far Della sera, crepuscolo sull’autostrada, luci fatue, dei paesi vicini, le corsie, con auto veloci, la macchina procede spedita verso il luogo voluto; improvvisamente, si staglia un banco grigio ed evanescente, fluttua la nebbia; nebbione davanti ai fari che spiano il davanti; cose e luoghi sembrano svaniti, tutto scompare, e appare offuscato, ottenebrato, […]

aurora

Aurora Mentre passeggi Dentro la tua giacca, la tua sciarpa svolazzante, coi capelli a coda, le gote rosse, gli occhi adombrati, sei come un aurora, un aurora tersa, pulita, che porta luce e forza in me; sei un aurora che mi rischiara nei momenti bui, che mi strappa dai cattivi pensieri, che mi fa sperare […]

spiaggia

Spiaggia Distese deserte liguri, impianti balneari serrati e impolverati, le barche in secca mezze scrostate da ridipingere la prossima estate, un signore col cane che annusa tutto, sabbia smossa dal vento freddo, deserto, silenzio, nostalgia della bella stagione, che appare così remota, così lontana adesso; un chiostro di giornali estivo, chiuso;tristezza.

bosco vecchio

Bosco vecchio Radura boschiva, alcuni massi e pietroni, sparsi per il cammino, erba e sottobosco di fogliame; una distesa di pioppi, bosco vecchio, con una moltitudine di alberi alti, posti in fila, come vetuste sentinelle arcane; manto di sterpi, foglie e ammassi cespugliosi; e sembra di essere fuori dal tempo, in epoche primordiali, quando il […]

telephon

Telephon Telefonare a te, è un esperienza magistrale, mandarti tanti messaggi, ma tu a volte, stai zitta, non ci sei, stai spenta, non ti fai viva, non chiami, ed allora io mi perdo in infinite, immense solitudini, in abissi di sconforto, non so che fare che pensare, il tempo si ferma e vince la monotonia, […]

vivere noi

Vivere noi Vivere noi due, quanto tempo è passato, eppure mi sembra sempre come la prima volta, ti amo anche di più, mi piaci come sempre, e la voglia di te, non è diminuita; vivere è stare vicini, e una carezza tra noi, un piccolo bacio, tante piccole attenzioni, vivere e avere sempre qualche grana, […]