Pubblicati da silviat

VIANDANTE

Quando più sarai solo t’aiuterò viandante alla mia porta bussa t’aprirò, solo se non sarai messaggero di sventura solo se porterai via il penoso gravame Non deve vincere l’affanno placa i sospiri del cuore . Ovunque ti porterà il tuo pellegrinare tieni nel pugno la mia vita scevra di compromessi libera d’andare

AVREI VOLUTO

Avrei voluto essere essenziale come ciottoli coprenti il manto volevo cercare il male del mondo per estirpare le radici. Fugace breve la vita percorsa da ombre vaganti ogni istante avanzano nuove fronde lasciandomi sbigottita per la gioia fugace promesse mendaci A crisalide mi racchiudo nel silenzio, sento l’amaro in bocca socchiudo il labbro per dire: […]

APPENA TU CHIEDI

Appena tu chiedi alla morte in silenzio di scavarti una buca ove sia colla mano scarnita e grifagna di buttarti un pugno di terra in bocca per non dir parole cattive sugli occhi, per non veder più miseria e dolore nel buio del cuore si leva il cantare d’un grillo d’un niente e tu speri

BAMBINI VIOLATI

Angeli,angeli perdono per i sogni infranti per i giochi interrotti perdono angeli dal cuore dilaniato dal sorriso strappato della non vergogna d’immonde mani; perdono innocenza violata piango lacrime lenitrici di tanto orrendo scempio Oh pianto coprente terra matrigna perdono più fiore sboccerà più usignolo canterà il sole sorgerà malato finchè l’oblio regnerà Oh angeli dall’innocente […]

QUANDO

quando il tempo finirà e io sarò parte dell’Universo…ti verrò a cercare amore mio….Le stelle m’indicheranno la strada,avranno pietà di me ,a te mi porteranno