Pubblicati da Robby Dien

ETERNO PRIMO

La tua maglia numero uno aveva i colori dell'iride. I colori del Campione dei campioni. Quando correvi la strada era il tuo feudo, eri il sovrano assoluto  della corsa. Quando attaccavi la terra fremeva. Gli alberi perdevano le foglie e gli uccelli le piume. Dal cielo scendevano lampi, fulmini e saette. Tutti sparivano dietro di […]

BOLSENA

Ecco vengo a te Zaffiro dell'Alta Tuscia, incastonata tra declivi ricchi di uliveti. Scendo ancora qualche dolce tornante e ti prendo. Sei mia finalmente. Dal castello, il borgo più antico, un intreccio di graziosi vicoletti medioevali si tuffano nel celeste lago a immagine di un grande cuore e incontrano le tue due perle: Bizantina e […]

SERE

La fontana delle anfore si allunga sulla piazza con incredibile gentilezza. La sera scende senza far rumore, bella ancor di più  con atmosfere celtiche. La luce bianca dei lampioni si riflette sulla strada resa lucida, dalla pioggia di un fugace acquazzone, nato da un cielo plumbeo. Il vento di tramontana taglia  il viso come lama […]

SOTTO UN CIELO

Sotto un cielo intarsiato di stelle con la grande Abat jour stellare che mormora frasi d'amore, tu bellissima sirena dai capelli corallo e la candida pelle, rinchiusa nel tuo scoglio libertino, pettini i tuoi lunghi capelli, fai le fusa e alzi alto al mondo il tuo fatale grido erotico. Chi ti darà l'amore stasera? Chi […]

NOTTE DI SAN LORENZO

Questa magica notte è illuminata da sogni e scie di sterminate e false stelle cadenti. Tutti con il naso all'insù, per la cometa più bella, per un desiderio vanitoso. Ma il desiderio vero, il sole più bello è qui con me. L'ho scelta tra mille astri meravigliosi. La dea bendata questa volta mi è stata […]

OCEANO

Com'è profondo e limpido questo oceano d'amore che annega il mio solitario cuore. Come non si può addormentare il dolce moto perpetuo della marea, così nulla può fermare questo mio amore che cresce sempre più dentro me. Perché nessuna Sirena vuol gettarsi in questo mio infinito abisso? Perché non odo il loro canto melodioso e […]

ALESSANDRA

Tu, vestita di ali metalliche e nuvole bianche, voli  beata nell'immenso blu. Tu sei amica  del sole,  della luna e delle stelle. Tutte le nuvole del cielo conoscono  il tuo nome d'angelo custode. Sei un angelo tra gli angeli. Cammini tutto il giorno due passi dal paradiso. Per me sei tu il paradiso. Ho perso […]

PER I TUOI OCCHI

Attraverserei deserti muti e aridi, cavalcando violenti tornadi e cicloni. Solcherei flutti tonanti e impetuosi. Volerei sulla faccia nascosta della luna, scalando vette tortuose e imponenti. Percorrerei bianche e sterminate distese ghiacciate. Esplorerei vergini foreste amazzoniche e spengerei lingue di fuoco altissime. Valicherei valli oscure dove echeggiano ululati di lupi famelici. Infine mi getterei da […]

NON CI SARAI

Io camminerò, tu non ci sarai. In un cielo senza nuvole di marzo, io ti inseguirò ma tu fuggirai lontano. Sarò madido delle perpetue lacrime del mio pianto antico. Chi le asciugherà? T'innamorerai di un altro, lo so. Come sempre non ci sarai a dissetare la mia bocca arsa d'amore.

ANNA D.

Bianche candide pareti, meraviglioso verde blu vivace, immenso. Piccola creatura celeste e maliziosa, ti sfreghi su di me calda, poi scivoli lenta tra le mie mani esperte. Il mio volto di brace: desiderio di te. Certo troppo bella per me