Pubblicati da Filippo Foti

I sacchi della spesa

Le buste della spesa Il vigile mascherato La sporta è sigillata Voi ci aspettate Piene di colori strabordano di cibo Stridono pesanti Macinano chilometri Noi vi rincorriamo Sul ferro prendiamo I vostri lembi Per quaranta giorni Vi maltratteremo Riempiremo la portata Laveremo perfino Le plastiche manuensi Lotteremo per entrare Senza pensare All'umanità perduta Nella paura […]

Cerbero verde

Avvinghiato ad una piattaforma Sembra un Dio miserabile Inveisce contro le bestie Si arrampica sui colori Incespica sulle parole L'odio trabocca dalle fauci Spalanca i prati Disegna stupidi paesaggi Parla con rabbia Erutta magma di sale Sorseggia bevande alcoliche Sputa sentenze false Un cerbero che si finge Buono ma è solo malvagio Feccia bestiale che […]

Le notti di Pompei

La notte di Pompei Camminando tra i fuochi antichi Spero di potere guardare la sera Gli occhi si inebriano di donne I luoghi intatti ti parlano I colori tenui ti ignorano Le signore svestite disegnano Posizioni indicibili tra le mura Raccolgono i clienti ridendo Bevi dal calice orde di assenti Abbiamo visto che il vulcano […]

Balli vorticanti

Musica latina L'acqua che risale I ballerini ruotano Danza vorticosa Ritmo incessante Le luci brillano Accecano le orecchie I suoni rinfrescano gli occhi Le donne vestite di strass Gli uomini con braccia Che sfiorano l' aria E il corpo tende Verso la musica Le gambe con tacchi Sbattono sui tappeti Stanchi e vuoti Le persone […]

La fondazione di Asimov

Parole di Isacco Cacofonia di esseri Argani a motore Robot Umanoidi che lavorano Il mulo che carica Astronavi trantoriane Le tre leggi riposano A futura memoria Daneel l'immortale Il matematico muterà La psicostoria in cammino Golan che ricerca Gaia nel centro La luna base olivastra Un nuovo mondo Da riscoprire Soggetti di fantasia Sono più […]

Mangiando cibi

Arrivano cadenzate Le pietanze Deglutire poco e spesso Pezzi ingorgano Le bocche piene I lavandini urlano Le mensole I commensali Spezzano e si lanciano Sui Granelli di pane Giudicano le verdure La plastica mastica sabbia I pesci triturano Ossi di seppia Pranzi luculliani Cene frugali Tutti soli Mangiare leggero Pesanti sguardi Soccombono alla luna Vita […]

Cambiamenti di natura

La casa nel bosco Si erge sulle pietre Il ponte di legno Sussurra ad ogni passaggio Il fiume scorre di lato Qualche animale corre Radente suona l'erba I vasi di terracotta sbucano da terra Orme di una civiltà Antica e lontana I passaggi sono Viscidi e melmosi La montagna fa capolino Ci ricorda che la […]

Pianeta donna

Il sole esplode Nei tuoi capelli La luna accende I tuoi occhi Marte dà battaglie Nella tua mente Venere riscopre Le tue montagne Plutone si specchia Nella tua vanità Urano si inabissa Nelle tue braccia Nettuno celebra Le tue acque Tutti i pianeti Cadono di fronte Alle tue parole Donna essere Essenziale e enigmatico Ma […]

Scrivere

Passo ore a guardare il cielo In cerca di ispirazione Niente solo vaghi ricordi Come posso esprimere Sentimenti vuoti Poetare non è semplice Con parole uguali Esprimo concetti Vani e poveri Un deserto culturale Affolla la mia mente Aspetto la costruzione Di nuovi pensieri Imperfezioni della mente Il tarlo dei sentimenti Buca in profondità Ma […]

Nuvole

consistente inconsistenza Morbida eterea ed aleatoria Traccia il cielo forme fantastiche Il vento le solleva Il sole le scioglie Accoglie il giorno Fuggono di notte Ogni ritorno È diverso Morbida durezza Lucida e umida Scorre forte La tua leggerezza Avida di acqua Purezza che si sporca Cadendo la pioggia Risorge la natura Con arcobaleni tondi […]