Pubblicati da Claudio De Lutio

ADDIO 2020

Caro Anno 2020, con fatica e grande tristezza, oltre ad insolite restrizioni, ci hai accompagnato fin qui. Non posso avercela con te, sebbene vorrei solo dimenticarti, se ti considero un Anno sfortunato. Per questo voglio ugualmente manifestarti tutto il mio rispetto e salutarti con un Addio!

Buon Natale

Buon Natale a tutto il mondo dalla Grotta di Gesù con l'augurio più profondo che Dio volge da lassù. Buon Natale a ogni Paese in cui nasce il Bambinello: sia africano sia albanese sarà sempre un bimbo bello. Buon Natale a ciascun uomo riscaldato nella notte contro il gelo di un antiuomo che lo caccia […]

Ora cantano Emmanuele

Da lontano, in cima al mondo si affacciarono a osservare tutti gli Angeli per conto del buon Dio, pronto a mandare il Suo Figlio Prediletto, per l'evento da annunciare con l'Arcangelo al cospetto di Maria, Madonna e Madre del Bambin che terrà stretto pria nel grembo e poi col Padre San Giuseppe, il falegname mentre […]

QUAL REGALO DI NATALE

Ecco a te, oh padre caro, quale dono di Natale, quel fra tutti ch'è il più raro! Parrebb'essere banale, un regalo come tanti, atto sol circostanziale. Viene scelto dai cotanti che han capito cos'è un padre dai suoi gesti più importanti. Pur è dato ad una madre a cui spetta pari onore come Iddio è […]

Treno 6284

Ultimo annuncio alla stazione – per il 6284 – e i minuti si fermano… come al binario morto le parole nei vagoni che hanno viaggiato in un attimo di sussurro. Sguardi dal finestrino alla stazione – nel 6284 – mentre le porte si chiudono e il treno si allontana portando con sè la nostalgia di […]

Standby

Non puoi fare finta di niente se la tua vita improvvisamente cambia. Se molte delle cose che facevi prima, per te importanti, sono state messe, tuo malgrado, in standby. "Tutto finirà, tutto ritornerà come una volta!" Senti intonare così, con disegni di arcobaleno, i canti alle finestre e nei balconi. Mentre l'umanità, in balia di […]

La maschera

Chi sei? Che dietro a forma, oblunga o orizzontale hai il viso e come naso un dosso artificiale le guance e sopracciglia talvolta non coperte due fori troppo semplici per occhi fatti ad arte. Chi sono? Che vuoi ch'io sia, se non quello che vedi! Vera materia o sagoma, fa come meglio credi! Rotonda, colorata, […]

Una cicogna assai operosa

Il 24 dicembre, vigilia di Natale, non tutti sono a casa a festeggiare: nel cielo vola grande e maestosa una cicogna davvero assai operosa. Ha lasciato il comignolo di casa e un avviso che oggi non rincasa. Come una nave segue la sua rotta deve arrivare a Betlemme in una grotta. Legato al becco porta […]

COMPLEANNO A FIORI DI MARZO

Oh fiori di bosco, di aiuole, oh piante che ornate le case la fresia fiorita vi vuole; narciso, per come rimase. Per come rimase, narciso davanti a cotanta bellezza, vi manda precoce un avviso la primula avvezza. E chiama dai monti, dai prati voi gemme di marzo stellate magnolia che quasi ultimati da giù vede […]