UNA NOTTE

So che sei qui.
Sei qui, ma non mi vedi.
Sei qui, ma stai viaggiando.
Anche i tuoi pensieri vanno lontano
(verso dove,verso dove…).
Stai volando e non mi senti.
Ed io ho paura.
E ho tanto freddo.
Stanotte non c’è nemmeno una stella.
Ed io vorrei baciarti.
Vorrei baciarti,
ma non so come fare.
Stai viaggiando
(verso dove,verso dove…).
Ho tanto freddo.
Ma non so abbracciarti.
Sotto le tue palpebre
(l’ho sentita! )
si muove un’onda.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento