TEOREMA

Se fossimo presi
per pura magia,
io ed una donna qualsiasi:
angelo o strega,
fresca o vizza,
indigena o barbara,
oro, corallo o carbone,
pantera o agnellino,
avremo sempre come
due rette parallele,
che non s'incontrano e
non s'incontreranno mai,
mai,mai,proprio mai

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento