Novalis

Gli "Inni alla notte" di Novalis traducono l'afflato mistico di un grandissimo poeta tedesco che ha vissuto in un modo del tutto singolare la propria adesione alla "Romantik", il romanticismo tedesco. La notte è un luogo metafisico, la porta di accesso all'Altrove. Un santuario che dissolve la prosa della vita quotidiana e ci immette nella dimensione di un pensiero poetante che attinge alle sorgenti dell'Infinito. Stupefacente prossimità con il Leopardi dell'idillio omonimo!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento