NEL MIO GIARDINO

Nel mio giardino coltivato a dubbi
Nascono a volte i fiori più splendenti
Quelli in altri giardini sempre assenti
Vivi in pensieri dagli sguardi lucidi

Nascono fiori che nessuno coglie
Nessuno mai che allunghi la sua mano
Anche a sfiorarne soltanto le foglie
E' in ogni dubbio il dolore che evitiamo

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento