Napoli

Come turbinio di libellule l'anima partenopea vola pizzicando i cuori con mille mandole .Porta con se vocali e consonanti come” d'Arabia" vestite, mentre di bocca in bocca trova con umile dialetto la sua essenza.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento