Felice Anno

Ancora poco stringiamo i denti
E poi Vaffanculo duemilaventi,
se non fosse per il covid
non ti ricorderebbe nessuno,
per tutti è una rinascita
il duemilaventuno,
gli assenti dall’alto con
noi brinderanno,
che Dio vi benedica
felice anno.

Genny Caiazzo

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento