BUSSOLA

Maledetta stupida bussola impazzita.
Dove mi hai guidato.
Anche questa volta hai puntato l'ago
nella sulla rotta fallace.
Non era lei la mia stella.
Sembra diversa.
Amava le nuvole, parlava di poesia e d'amore.
Malinconia e rabbia quanto ancora
dovranno nascere e morire.
Quando una stella brillerà per me?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento