urla di dipinti

Eccoli, scavi di colori inebetiti da graffi di implacabile, avida umidità che su onde di tele vergini e indifese mai uditi né visti passeggiano; di pionieristiche follie cromatiche addestrate da sperimentazioni ardite il sembiante serbano e una sfuggente nitidezza. roventi e incanutiti assistono eserciti di pennelli abbandonati da mani concubine ormai d’un ancestral tremore. Venti […]

Amore profondo

Amore profondo cuore giocondo, amore vero cuore sincero.

Cadono le foglie morte

Cadono le foglie morte e l' albero rimasto nudo soffre in silenzio il dolore della vergogna ed i morsi del gelo invernale che avanza portando silenzio, solitudine nella campagna grigia e intristita.

fascio di umiliate falangi

Altro non possiedo ch’un fascio di umiliate falangi simulacri di un nervoso, scomposto disarmonico diteggiare ad amicizie negate vanamente proteso. Parole ch’a guisa di mal levigati sassi incaute e incanutite si involano nel presbiterio di feroci rimpianti questo è quanto resta d’un altruistico, genuino abbeverarsi alla fonte ormai orfana d’idrico nettare dell’altrui cuore. S’ergon i […]

Pianeta donna

Il sole esplode Nei tuoi capelli La luna accende I tuoi occhi Marte dà battaglie Nella tua mente Venere riscopre Le tue montagne Plutone si specchia Nella tua vanità Urano si inabissa Nelle tue braccia Nettuno celebra Le tue acque Tutti i pianeti Cadono di fronte Alle tue parole Donna essere Essenziale e enigmatico Ma […]

La Coda

La “Coda” Ner Core de Roma… Ner Rione affacciato sur Tevere… Cè ‘na “Regola”… se magna alla Vaccinara… la Coda… Cor trito d’ajo e la cipolla… pe falla mejo… ce vò pure l’ojo er lardo e la carota… Cor prociutto e ‘un pò d’odor de vino… E se er brodo non cè bbasta… se fa […]

tifosi

Legge infrangibile nel ghiaccio scolpita è l’imponderabilità suprema del prevalere o del soccombere in quel verde universo tutto corsa, sudore e speranza di calcistiche seduzioni. No, non ruggirà ‘l ribelle ordito di sanguinolente digressioni ch’il vergin corpo della contesa sfigurare vogliono in folle Ubriaco, assassino anelito. Tifo vero scienza è non scritta di rispetto amabili […]

seduzioni termali

All’idrico calor o a frescura givan ier e van tuttora pel amor di terapia o sorso gustar di poesia l’antiquo fontanil che caro fu a’ Romani sempiterno va a sedur corpi e spirti umani. L’acquea ebbrezza mille nomi reca Lamezia oppur Montecatini scorger la puoi nell’empito suo quasi divino anche quasi tra’ monti, ove il […]

Scrivere

Passo ore a guardare il cielo In cerca di ispirazione Niente solo vaghi ricordi Come posso esprimere Sentimenti vuoti Poetare non è semplice Con parole uguali Esprimo concetti Vani e poveri Un deserto culturale Affolla la mia mente Aspetto la costruzione Di nuovi pensieri Imperfezioni della mente Il tarlo dei sentimenti Buca in profondità Ma […]

“Bon’ appetito”

A Roma me sò magnato… nò Spaghetto… che è la fine der Monno… È mejo de tutti l’altri… nonc’è dubbio, “così fatto… è er Re de tutti quanti… dei primi piatti”… Ahò… è così bono che quanno l’hò finito pe quanto m’è piaciuto… d’avanti a tanta bontà… che voi fa’ m’è sò inchinato… a ringrazià… […]