Nell'ora del vespro

Nell'ora del vespro le amiche si radunano e serene s'incamminano col sorriso della felicità dipinto negli occhi, verso la piccola chiesa ad un palmo dal cielo. Il gazzettino del paese ha aperto le serrande… C'è la signora eccentrica vestita di foglie di fragola e fior di ciclamino, oppur la signora avvenente che si trucca inopportunamente […]

SARA' QUI

Verrà la speranza e avrà freddo questa speranza che rinnova nonostante il grigiore di una vita continuamente offesa. Verrà col pianto di un bambino appena nato, soltanto di un bambino, in una mangiatoia che illumina al buio. Sarà qui… come ogni anno…

Sarà qui

Verrà la speranza e avrà freddo questa speranza che rinnova nonostante il grigiore di una vita continuamente offesa. Verrà col pianto di un bambino appena nato, soltanto di un bambino, in una mangiatoia che illumina al buio. Sarà qui… come ogni anno…

AL TEMPO DEI MAIALI ERAN SOSPIRI 142

OGNI RIFERIMENTO A COSE FATTI E PERSONE è PURAMENTE CASUALE Olivier Poussin. " Mi dispiace che abbiano avuto delle noie,sono davvero mortificato, la prego signor Grandi,mi può passare il signor Marco?…" Fabio Grandi. "Come desidera signore!… " Il signor Fabio mi passò la cornetta del telefono. " I mortificati siamo noi,il denaro non vale nulla […]

Ti auguro il tempo

Alba e tramonto il tempo si dilata e si restringe l’orologio non serve alla natura e l’attesa è l’unica parola d’ordine. vorrei farti un regalo qualcosa di grande, speciale ti auguro il tempo. ti auguro tanto di quel tempo per te affinché tu possa donarlo anche agli altri. Ti auguro il tempo per guardare l’ardere […]

Una voce esce dal silenzio

Una voce esce dal silenzio nella solitudine infuocata del deserto del Sahara fra sabbie roventi e tempeste impetuose che come bruma tolgono i respiri di poesia che fanno della morte una bella signora. " Sono un fiore di Maggio e voglio omaggiar la primavera che un dì lontano,atavico oggi di un eterno splendor, sorrideva in […]

SE IO FOSSI UN POESTA

Se io fossi un poeta scriverei belle rime e metafore, con metrica stretta e ritmica perfetta. Vi farei sognare sirene del mare venti profumati tramonti dorati. Vi farei vedere cieli incredibili stelle invisibili amori impossibili. Sarei il cantore della bellezza fugace, della illusione inutile di un mondo dove solo il bello è possibile, di una […]

VIOLINI D'AUTUNNO

La musica allegra brillante ed effimera delle cicale e della primavera vola lontano cercando il suo nido perduto nelle meste note dei violini d’autunno, toccanti melodie che annunciano la morta stagione e feriscono il cuore. Gli alberi piangono le loro foglie ingiallite, che cadendo a terra sono marcite. Fiuto nell’aria un senso di tristezza e […]

VIOLA

L’ho vista, è come un fiore ma è più bella di un fiore, è rosa come una rosa, delicata come un’orchidea, profumata come i fiori di una gardenia, ha il nome di un colore ma è più bella di un colore, lei ti accende un arcobaleno nel cuore, ha il nome di un fiore ma […]

Nessuno porterà un pensiero

Supplica dello spirito afflitto a l'umanità sempre più vuota del sentimento dell'amore. Lo spirito parla in prima persona a tu per tu con l'uno che rappresenta il tutto del genere umano. Non capisce l'atteggiamento distruttivo dell'uomo con quello che lo circonda e perfino con se stesso, come se ogni uomo nel suo pensiero fosse immune […]