Distanze

Intono un canto nuovo durante il mio peregrinare e non so se mi perdo nel vortice dei silenzi. Mentre l'abbraccio mi parla del tempo, cresce l'alba e vaghi ricordi tremano in echi lontani. Distante quel tempo non senza rimorsi, avanzano in fila per sei come marionette, questa armonia si perde nell'andirivieni.

Ad un’amica andata via poco tempo fa:

Scusami se sono stato poco, il respiro mi opprimeva volevo solo il silenzio, stamani mi hanno detto, un amico comune, che eravamo insieme all’asilo, scusami non lo ricordavo, la memoria ogni tanto si impalla. Ti vedo sorridente passeggiare il tuo cane, facendo attenzione a non disturbare davanti al marciapiede sconnesso.

Ho visto l'amore

Ti amo sul letto sul divano,sul tappeto, sul nudo pavimento. Passo la mano su i tuoi fianchi sulla pelle morbida,setosa. Odoro il tuo profumo intenso, sfioro ogni tua parte, gli angoli taciuti, godo di tutti i tuoi sospiri. Ah! le tue labbra cremisi,dischiuse si fondono alle mie. Tutto è un brivido da sogno quando giungo […]

'u provesso'r

Sei uscito da questa stanza come facevi sempre tu, piano piano, in silenzio, perché dovevi proprio andare, socchiudendo la porta facendo attenzione, senza disturbare. Questa volta però, non hai avuto il tempo di salutare. Il tuo grande cuore che adesso non batte più, continuerà ad aiutare chi ha bisogno anche da lassù. Con la tua […]

L'ultima neve.

Quante storie sono state raccontate, quanti libri scritti e film a puntate. Ma questa è una storia vera…una cosa che non si può raccontare… è impossibile far capire se non si prova l’emozione. Bisogna starci dentro, sentire la paura, il terrore dall’interno… e ti senti fortunato solo se almeno riuscirai a superare l’inverno. Speri che […]

SIAMO FATTI DI CARNE E SANGUE

Siamo fatti di carne e sangue Passioni e sentimenti Crediamo sempre di non riuscire Ad affrontare i nostri tormenti Siamo certi che un giorno avremo Quello che non abbiamo mai avuto Chissà se forse capiremo Le parole di ogni uomo deluso Siamo docili e incostanti Quando la vita ci sorride Vorremmo sempre andare avanti Accettare […]

'A Bbèfana.

Me fa pèna 'sta vècchia 'mbacuccata 'nt'o sciallo e' lana ma c'a faccia e' friddo, senza riénte, c'o tremmuliccio e' mmane, ca porta 'ncopp'o zurro suoje 'stu piso e casa casa scènne 'a cemmenèra, piglianno riémmul' e viénto, 'stu ggèlo r'a notte, 'sta tempèsta e' nèva pe' mèttere 'nd'o core r'e criature appiso cu' 'e […]